Il metodo Coaching individuale

Ogni mio Percorso di Coaching individuale segue un iter personalizzato, basato sulle tue esigenze e su ciò che vuoi raggiungere concretamente.

Cosa fa il Coach

Il Coach è un facilitatore e un acceleratore del potenziamento del Cliente, nella direzione che il Cliente stesso sceglie di intraprendere, attraverso un confronto stimolante, motivante, supportivo ed efficace per il conseguimento dei suoi obiettivi.

In veste di Coach baso infatti i miei interventi sull’empatia verso il Cliente, ovvero sulla capacità di mettermi nei suoi panni e di comprenderlo, e sulla capacità di ascoltarlo in modo attivo. Questo significa saper porre domande di qualità e saperne riformulare le risposte in modo arricchito, per portare alla luce i nuclei intorno ai quali risiedono blocchi e potenzialità, e passare al livello successivo. La finalità di questa delicata dinamica è di agevolare l’ampliamento della consapevolezza del Cliente, affinché possa attivare risorse, superare limiti, decidere azioni immediate per innescare il potenziamento desiderato e raggiungere gli obiettivi di percorso concordati.

Come funzionano le sessioni di Coaching

Definiti gli obiettivi specifici, durante le sessioni vengono poi:

  • analizzate situazioni, casi ed episodi concreti e ancorati alla reale situazione del Cliente
  • identificati i punti di forza e di criticità del Cliente rispetto agli obiettivi del Percorso
  • valutati gli schemi, sia funzionali sia da potenziare, che il Cliente adotta
  • individuate e attivate le risorse e le potenzialità del Cliente, e direzionate verso i cambiamenti utili per sé
  • attivati continui processi integrati di auto-esplorazione, auto-comprensione e azione
  • definiti concreti piani d’azione da implementare tra sessioni